Lev Tolstoi

Nel 1885 si converte alla dieta vegetariana anche lo scrittore russo Lev Tolstoi, un ex cacciatore diventato convinto assertore della non-violenza:

Mangiar carne è immorale perché presuppone un’azione contraria al sentimento morale, quella di uccidere. Uccidendo, l’uomo cancella in se stesso le più alte capacità spirituali, l’amore e la compassione per le altre creature“.

Alessio Fratticcioli
Latest posts by Alessio Fratticcioli (see all)

About Alessio Fratticcioli

Alessio è il fondatore e amministratore di Asiablog.it (anche su Facebook e Twitter). Per saperne di più su questo buffo personaggio, la sua lunga e noiosa biografia si trova qui.
This entry was posted in Salute, Ambiente e Ecologia. Bookmark the permalink.

Cosa ne pensi di questo post? Lascia un commento