Matrimonio Egualitario: il referendum in Irlanda sottolinea l’arretratezza italiana

donna Dublino

Una donna piange di gioia a Dublino, Irlanda. Foto Cathal McNaughton

In Irlanda, dove fino a 20 anni fa l’omosessualità era reato, il referendum per il matrimonio egualitario vince col 62% dei voti. Italia unico Paese occidentale a non riconoscere diritti alle coppie gay

Con il loro voto favorevole, gli elettori irlandesi hanno appoggiato la nuova clausola costituzionale che recita così:

Marriage may be contracted in accordance with law by two persons without distinction as to their sex.

In italiano:

Il matrimonio può essere contratto, in accordo con la legge, da due persone senza distinzione di sesso.

Una grande rivoluzione racchiusa in 17 innocue parole. Una frase chiarissima, nella quale la legge non fa distinzione tra i cittadini, definiti semplicemente come “persone senza distinzione di sesso”. Che sotto i vestiti queste persone abbiano un pene o una vagina rimane un fatto privato. Continue reading

Posted in Asia, Democrazia all'italiana, Diritti Umani, Europa, Italia, Partito Democratico, Razzista io? Negri/rom/froci loro! | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a comment

Robert Allen Zimmerman (Duluth, 24 maggio 1941)

Bob Dylan – Alessandro Carrera – Ed. Doppiozero

Bob Dylan – Alessandro Carrera – Ed. Doppiozero

Una guida per voci al grande autore e un viaggio nei suoi luoghi, nella sua musica e in quella popolare americana a noi meno nota, e attorno alle figure del suo “culto” che lo seguono nel giro infinito dei concerti e nei forum e convegni che gli sono dedicati in tutto il mondo, narrata dal suo traduttore e massimo esperto italiano, e non solo.

Posted in Libri, POESIA | Tagged , | Leave a comment

Thailandia, proteste anti-regime nell’anniversario del golpe

Giovane arrestata Bangkok, Thailandia, 22 maggio 2015

Giovane arrestata per una recita teatrale anti-regime nel centro di Bangkok, Thailandia, 22 maggio 2015. Foto AFP

Manifestazioni a Bangkok e Khon Khaen contro la dittatura: 48 arresti

KUALA LUMPUR (Asiablog) – Nel giorno del primo anniversario del golpe militare thailandese del 22 maggio 2014 un gruppo di studenti ha organizzato delle proteste pacifiche contro la dittatura con tanto di piccoli spettacoli teatrali nel centro della capitale BangkokContinue reading

Posted in Asia, Diritti Umani, Thailandia, Thailandia colpo di stato 2014, Thailandia Politica | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a comment

La situazione della libertà di espressione in Thailandia ad 1 anno dal colpo di stato

364 giorni dopo il colpo di stato ci sono state 751 "convocazioni" e 428 arresti, dei quali 166 per aver espresso opinioni in pubblico e 78 con l'accusa di aver partecipato a violenze politiche. Fonte immagine: iLaw.

Il report sulla libertà di espressione in Thailandia dell’associazione per la difesa dei diritti umani iLaw

Il 22 maggio 2014 la cricca militare che ha assunto il nome di “Consiglio Nazionale per la Pace e l’Ordine (NCPO)” ha tolto il potere al governo di Yingluck Shinawatra adducendo come pretesto le incessanti violenze che avevano portato a gravi perdite umane e danni alla proprietà. Continue reading

Posted in Asia, Diritti Umani, Thailandia, Thailandia colpo di stato 2014, Thailandia Politica | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a comment

Occasione o minaccia? La Cina in Laos

Laos, tramonto sul Mekong - foto tiziano matteucci

Chi ha viaggiato nel nord del Laos, avrà certamente notato come in questa parte del paese via sia una forte presenza cinese. Il fenomeno è particolarmente visibile a Oudomxay, vero e proprio snodo nevralgico del Laos settentrionale, dove non è raro trovare ristoranti o alberghi gestiti da cinesi che rifiutano l’ingresso a chiunque non parli la loro lingua. Questo è solo uno degli aspetti delle trasformazioni in corso in questa parte del Sud-Est asiatico, sempre più al centro delle vicende geopolitiche che ruotano intorno a Pechino.

Continue reading

Posted in Asia, Foto, Laos | Tagged , , , , , , , , | Commenti disabilitati

Residenti all’estero (AIRE), IMU, TARI, TASI

Gazzetta Ufficiale

Lo Stato, con la LEGGE 23 maggio 2014, n. 80, per la parte che interessa i residenti all’estero dice:

Art. 9-bis. IMU per immobili posseduti da cittadini residenti all’estero

1. All’articolo 13, comma 2, del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, al settimo periodo, le parole da: “l’unità immobiliare posseduta dai cittadini italiani non residenti” fino a: “non risulti locata” sono soppresse e dopo l’ottavo periodo è inserito il seguente: “A partire dall’anno 2015 è considerata direttamente adibita ad abitazione principale una ed una sola unità immobiliare posseduta dai cittadini italiani non residenti nel territorio dello Stato e iscritti all’Anagrafe degli italiani residenti all’estero (AIRE), già pensionati nei rispettivi Paesi di residenza, a titolo di proprietà o di usufrutto in Italia, a condizione che non risulti locata o data in comodato d’uso”.

2. Sull’unita’ immobiliare di cui al comma 1, le imposte comunali TARI e TASI sono applicate, per ciascun anno, in  misura  ridotta  di due terzi.

(omissis)

Continue reading

Posted in Italia | Tagged , , , , , , | 2 Comments

Come costruire odio e xenofobia: verità e menzogne sugli stranieri criminali

Bambina muore folgorata
Quando una bambina di 2 anni muore folgorata bisogna essere contenti o dispiaciuti?

Quanto c’è di vero nella  martellante propaganda xenofoba contro stranieri e rom?

Dal 2000 al 2013 più di 23 mila persone sono morte nel disperato tentativo di raggiungere la Fortezza Europa. Molti di loro fuggono da povertà, guerra e terrore. Molti sono profughi, altri sono migranti che sognano di arrivare nel Vecchio Continente per trovare un lavoro, ricongiungersi a familiari o amici, farsi una nuova vita.

Le migrazioni sono un fenomeno atavico, complesso, impossibile da fermare, difficile da governare. Oggi, mentre il numero di migranti che fa rotta verso il nostro continente aumenta di numero per via dei conflitti in Medio Oriente, Africa settentrionale e diverse regioni dell’Africa subsahariana, crescono tra gli europei i sentimenti di insofferenza, intolleranza e odio nei confronti di migranti, stranieri e persino minoranze etniche presenti in Europa secoli.

Con l’aumento degli utenti internet, che in Italia si aggira ormai sui 40 milioni, sulla rete sono sempre più attive e seguite le pagine che dell’odio fanno una bandiera. Continue reading

Posted in Antropologia Culturale, Diritti Umani, Europa, Informazione, Italia, Lega Nord, Razzista io? Negri/rom/froci loro! | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a comment

Egitto, Morsi condannato a morte

Morsi death sentence

Mohammed Morsi parla alla folla davanti al palazzo presidenziale al Cairo, Egitto. 23 Novembre 2013. Foto Reuters

La parabola dell’ex presidente egiziano Mohammed Morsi, passato in 4 anni dalla galera al trionfo elettorale alla pena capitale. Fu deposto da un colpo di stato militare nel 2013. L’accusa: spionaggio, evasione da un carcere e omicidio di agenti durante la Rivoluzione del 2011. La difesa: sentenza politica

KUALA LUMPUR (Asiablog) –  Mohammed Morsi, primo presidente egiziano eletto in libere elezioni, nel 2012, quando ottenne il 51,73% dei consensi, è stato condannato a morte da un tribunale egiziano con l’accusa di evasione dal carcere di Wadi El-Natroun al Cairo nel gennaio del 2011 insieme ad altri detenuti, omicidio di guardie carcerarie e spionaggio per aver rivelato segreti di stato a palestinesi e iraniani. Il tribunale ha condannato a morte anche per il numero due dei Fratelli Musulmani, Khairat al-Shater, e il segretario generale Mohammed el-BeltagiContinue reading

Posted in Diritti Umani, Mondo Arabo | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a comment

La scelta giusta

neonato-immagine pianetadonna it

Ognuno di noi ha una vita propria e una soltanto, non è concesso un secondo round e ognuno di noi è  responsabile di plasmarla attraverso le scelte fatte durante l’unica opportunità che ci è data per l’eternità. Continue reading

Posted in Asia, Cartoline, Libri, POESIA | Tagged | Leave a comment

Thailandia, bombe a Yala

thailand south weapons

L'esercito thailandese ha distribuito armi a gruppi di "volontari" di etnia tai a scopo di autodifesa contro i ribelli. Foto Surapan Boonthanom/Reuters

28 bombe a Yala: nessun morto, 12 feriti compreso un bambino. E’ l’ultimo episodio della decennale insurrezione guidata da ribelli malay

KUALA LUMPUR (Asiablog) – 28 bombe sono esplose a Yala, una città 1.000 km a sud della capitale Bangkok e a soli 100 km dal confine con la Malaysia, ferendo dodici persone, tra i quali un bambino di 11 anni.   Continue reading

Posted in Asia, Thailandia, Thailandia Politica | Tagged , , , , , , , , , , , , , , | Leave a comment

Piccolo Piede (una favola thailandese)

เว้าเท้าเล็ก (wua tau lek) di Pornthip Munkhong

Piccolo Piede

di Pornthip “Golf ” Munkhong

Parte 1ªlettera del 3 ottobre 2014
C’era una volta, un bambino nato in un villaggio in cui tutti gli abitanti avevano cuori di pietra. Questa durezza non poteva essere vista guardandoli in petto, ma si vedeva nelle loro parole e nelle loro azioni. Spiavano i loro vicini di casa e spettegolavano su di loro. Li calunniavano. E tutte le famiglie agivano con ipocrisia … Continue reading

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Posted in Asia, Libri, Thailandia, Thailandia colpo di stato 2014 | Tagged , , , , , , , | Leave a comment