Destra nucleare, Pd per il carbone, Sinistra per le energie infinite e la Rivoluzione Verde

Destra nucleare, Pd per il carbone, Sinistra per le energie infinite e la Rivoluzione Verde

getmediaphp.jpg Mentre il Partito di Berlusconi propone il nucleare (gia’ sonoramente bocciato dal popolo italiano tramite referendum), il PD sembra puntare sul carbone, l’energia più inquinante e a piu’ alto impatto sul clima.

Il capogruppo alla Camera dei Verdi Angelo Bonelli commenta: “Il Partito Democratico è il partito del carbone. E’ il partito che vuole la riconversione delle centrali di Civitavecchia e Porto Tolle e la costruzione di nuove centrali a carbone in tutta Italia. Non beffino gli italiani”.

“Le uniche iniziative che nella scorsa legislatura hanno portato delle innovazioni ambientali ed energetiche, come la certificazione energetica degli edifici e gli impianti di energie rinnovabili per i nuovi edifici sono venute dai Verdi – aggiunge Bonelli – e dalle forze della Sinistra e l’Arcobaleno e non certo dal PD. Se si vuole parlare di solare bisogna essere chiari e rinunciare al carbone che non è amico dell’ambiente”.

Il carbone è la fonte energetica a più alte emissioni di anidride carbonica, dannosa per il clima e inquinante, tanto che, dice Bonelli, l’Asl di Brinidisi “ha dovuto vietare la coltivazione in prossimità della centrale a carbone. Il PD non usi quindi il solare come una foglia di fico per nascondere politiche energetiche vecchie di un secolo e spesso sostenute dal ministro Bersani”.

L’unica forza “coerente e chiara sulle tematiche ambientali – precisa ancora Bonelli – è la Sinistra l’Arcobaleno che è per una vera e propria Rivoluzione Industriale che punti sulla costruzione di almeno 50 centrali solari termodinamiche, sull’energia del vento, sull’efficienza energetica e sul vettore idrogeno per sostituire la benzina nel futuro”. Una Rivoluzione Verde.

Dall’energia alle grandi opere. Berlusconi ha riproposto come un disco rotto il ponte sullo Stretto di Messina. La risposta di Grazia Francescato (Verdi – Sinistra Arcobaleno): “L’Italia dovrebbe essere grata a tutti coloro che si sono impegnati affinché fosse fermata questa megatruffa perpetrata sulle spalle del Paese e dell’Italia“.

“Questo è uno dei rarissimi casi in cui Berlusconi, almeno parzialmente, dice il vero – conclude la Francescato – infatti grazie alla sinistra e in particolare all’impegno dei Verdi e delle associazioni ambientaliste è stata fermata una megaopera, costosissima, inutile e dannosa per il Paese e per l’ambiente”.

Sintesi di un post dal blog Verde e di Sinistra

Altri articoli su Ambiente Ecologia e Salute

.

About Alessio Fratticcioli

Alessio è il fondatore e amministratore di Asiablog.it (anche su Facebook e Twitter). Per saperne di più su questo buffo personaggio, la sua lunga e noiosa biografia si trova qui.
This entry was posted in Italia, Salute, Ambiente e Ecologia and tagged , , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Cosa ne pensi di questo post? Lascia un commento