La Paris Hilton cinese: Bai Ling

bai ling chinese

Bai Ling

Bai Ling

Bai Ling nasce nel 1970 nella Repubblica Popolare Cinese.

Il suo cognome, “Bai”, significa “bianco”. Il suo nome, “Ling”, molto comune in Cina, significa intelligente. Il padre era un musicista dell’Esercito Popolare di Liberazione, poi divenne un professore di musica. La madre era una ballerina, un’attrice e poi divenne una professoressa di letteratura all’Universita’ dello Sichuan. Il nonno materno milito nel Kuomitang e percio’ non se la passo’ affatto bene negli anni della “Grande Rivoluzione Culturale”.

Sin da giovanissima Bai Ling ama esibirsi come attrice nel teatro della scuola. A 14 anni si arruola nell’esercito come “soldato artista” e serve in Tibet. 3 anni dopo lascio’ l’esercito per lanciarsi nella carriera artistica, iniziando come attrice del Teatro Artistico del Popolo di Chengdu. Partecipa anche alla “primavera di Pechino” del 1989.

Migra negli Stati Uniti nel 1991, dove diviene famosa con il film “Il corvo”, nel 1994.

Curiosità:

Filmografia

In USA

In Cina

  • At the Beach 海滩1984
  • Suspended Sentence 缓期执行1985
  • Tears in Suzhou 泪洒姑苏1985
  • The Bloody Trace 血案疑踪1986
  • Yueyue 月月1986
  • On Their Own 大学生轶事 or College Student Stories1987
  • Arc Ligh 弧光1988as Jing Huan
  • Hit Without Gun 无枪枪手1988
  • The Illegal Gunman 非法持枪者1989


Alessio Fratticcioli

Alessio Fratticcioli

Alessio è il fondatore e amministratore di Asiablog.it (anche su Facebook, Twitter e Google+). Vive in Asia dal 2006. Sta svolgendo un dottorato di ricerca in comunicazione politica presso la Monash University. Per saperne di più su questo buffo personaggio, la sua lunga e noiosa biografia si trova qui.
Alessio Fratticcioli

About Alessio Fratticcioli

Alessio è il fondatore e amministratore di Asiablog.it (anche su Facebook, Twitter e Google+). Vive in Asia dal 2006. Sta svolgendo un dottorato di ricerca in comunicazione politica presso la Monash University. Per saperne di più su questo buffo personaggio, la sua lunga e noiosa biografia si trova qui.
This entry was posted in Asia, Cina, Fotografia and tagged , , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Cosa ne pensi di questo post? Lascia un commento