Sottomettetevi ai potenti cinesi di razza Han, o voi diversi per cultura, razze e valori!

Dalla prima pagina di netease.com, uno dei principali portali online in Cina, un estratto di un articolo scritto dal nazionalista Wang Li:

Questo paese antico è integrato e frammentato, è fragile e solido. E sta ansiosamente aspettando un’opportunità di risorgere. Le Olimpiadi sono una tale opportunità. E’ l’appuntamento ufficiale della Cina con il mondo. Ogni cinese vuole riprendere il nome che un tempo apparteneva a questa terra: 大国, la Grande nazione.

Una nazione così Grande che tutti i vicini si sottomettono a lei e gli stranieri arrivano per offrirle le loro congratulazioni. Una nazione così grande che chiunque offenda i potenti Han sarà distrutto, a prescindere dalla distanza.

Per ricostruire il sogno di una tale nazione, l’intero paese è stato mobilizzato. Internamente abbiamo costruito nuove strutture, strade, migliorato l’ambiente.

All’estero, abbiamo dimostrato buona volontà, rispettato le promesse, consolidato la politica estera. Questo paese ha fatto sforzi e sacrifici enormi. Il popolo adesso spera ansiosamente di ricevere un adeguato riconoscimento.

Tuttavia, in un mondo pluralistico, le differenze tra culture, razze e valori rendono questo processo di rinascita cinese particolarmente difficile.

Da Le ambizioni della grande nazione, di Federica Bianchi.

Il nazionalismo e’ oramai l’unica ideologia nazionale, insieme alla corsa ad arricchirsi, il collante che tiene insieme un impero vasto e disomogeneo, dove ben il 40% del territorio e’ cinese piu’ o meno come Portorico e’ statunitense.

Purtroppo, come succede spesso e volentieri, il nazionalismo ha pero’ bisogno di un nemico. Infatti, alla faccia della “societa’ armoniosa” sbandierata dall’elite al potere a Pechino, le differenze tra culture, razze e valori rendono questo processo di rinascita cinese particolarmente difficile”.

La soluzione, secondo Wang Li, e’ la sottomissione di “voi diversi per cultura, razze e valori” ai “potenti cinesi di razza Han”.

Alessio Fratticcioli

Alessio Fratticcioli

Alessio è il fondatore e amministratore di Asiablog.it (anche su Facebook, Twitter e Google+). Vive in Asia dal 2006. Sta svolgendo un dottorato di ricerca in comunicazione politica presso la Monash University. Per saperne di più su questo buffo personaggio, la sua lunga e noiosa biografia si trova qui.
Alessio Fratticcioli

About Alessio Fratticcioli

Alessio è il fondatore e amministratore di Asiablog.it (anche su Facebook, Twitter e Google+). Vive in Asia dal 2006. Sta svolgendo un dottorato di ricerca in comunicazione politica presso la Monash University. Per saperne di più su questo buffo personaggio, la sua lunga e noiosa biografia si trova qui.
This entry was posted in Asia, Cina and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Cosa ne pensi di questo post? Lascia un commento