10 Consigli per Viaggi Zaino in Spalla in Asia (1ª parte)

bangkok thailandia tramonto foto

“Guardate al cielo, el ciel creò costei”

I seguenti consigli sono indirizzati principalmente alle ragazze e ai ragazzi che intendono viaggiare zaino in spalla nei paesi asiatici. Ovviamente, non sono scritti per essere seguiti letteralmente come fossero un Corano. Sono semplicemente riflessioni che, dopo anni di saccopelismo in questa parte di mondo, mi sento di condividere con chi magari si accinge a partire per la prima volta ed ha le idee poco chiare.

Ho diviso i dieci consigli in due parti. La prima parte è quella della preparazione, prima della partenza. Questa parte contiene tre consigli. La seconda parte è quella relativa al viaggio vero e proprio.

Ecco la prima parte: PRIMA DI PARTIRE

1.   STUDIA

Sapere è potere, ma anche divertimento. Prima di partire, studia approfonditamente i luoghi che intendi visitare. Leggi libri accademici, romanzi, guide, enciclopedie, Wikipedia, WikiTravel, siti internet, blog e forum. Chiedi ad amici. Cerca contatti. Guarda film. Sogna. È questo il modo per trasformare una “vacanza” in un “viaggio”.

2.   PIANIFICA

Dopo aver studiato approfonditamente e sapendo i giorni o mesi a tua disposizione, prendi carta e penna e pianifica accuratamente il tuo viaggio. Dotati di un diario e annotaci il tasso di cambio tra l’euro e la moneta locale ed ogni altra informazione basilare di cui potresti avere bisogno. Appuntati i giorni da dedicare ad ogni luogo, le guest house nella quali intendi pernottare, le principali cose da vedere, i mezzi che intendi utilizzare per viaggiare da un luogo all’altro. Questo sarà il tuo piano A. Uno volta terminato di lavorare al progetto, ripeti le stesse operazioni per creare un piano B.

3.   VIAGGIA LEGGERO

Fai una lista delle cose che intendi portarti. Devi farlo almeno qualche giorno prima di partire, in modo di aver tempo di comprare cosa ti manca. Assicurati anche che il tuo zaino sia in condizioni accettabili. (Se non lo è, comprane uno nuovo: se ne trovano anche a poche decine di euro e possono essere una delle spese migliori della tua vita.) Cerca di fare uno zaino leggero, leggerissimo. Diciamo sui cinque chili, al massimo sei o sette. (Non preoccuparti, in Asia troverai tutto e a prezzi più bassi che in Italia.) Una volta fatto lo zaino… risvuotalo, togli la metà delle cose e portati dietro il doppio dei soldi. (Dotati di uno di quei marsupi impermeabili da allacciare sotto i vestiti attorno alla vita per tenere sempre al sicuro e all’asciutto denaro contante e i documenti.)

Tutto chiaro? Domande? Suggerimenti? Delucidazioni? QUI la SECONDA PARTE…

Alessio Fratticcioli

Alessio Fratticcioli

Alessio è il fondatore e amministratore di Asiablog.it (anche su Facebook, Twitter e Google+). Vive in Asia dal 2006. Sta svolgendo un dottorato di ricerca in comunicazione politica presso la Monash University. Per saperne di più su questo buffo personaggio, la sua lunga e noiosa biografia si trova qui.
Alessio Fratticcioli

About Alessio Fratticcioli

Alessio è il fondatore e amministratore di Asiablog.it (anche su Facebook, Twitter e Google+). Vive in Asia dal 2006. Sta svolgendo un dottorato di ricerca in comunicazione politica presso la Monash University. Per saperne di più su questo buffo personaggio, la sua lunga e noiosa biografia si trova qui.
This entry was posted in Asia, Thailandia Viaggi, Viaggi and tagged , , , , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Cosa ne pensi di questo post? Lascia un commento