La Thailandia nel 1966 (video)

Lyndon B. Johnson Rama IX Sirikit Bangkok 1966

Il Presidente degli Stati Uniti Lyndon B. Johnson a Bangkok, Thailandia, nell'ottobre 1966, Sullo sfondo si riconoscono la First Lady, Re Rama IX e alla Regina Sirikit.

BANGKOK – Il Presidente degli Stati Uniti d’America Lyndon B. Johnson ha visitato il Regno della Thailandia per due volte. La prima risale al 27-30 ottobre 1966 (foto sopra), la seconda al 23 dicembre 1967.

Negli anni Sessanta il Paese dei Sorrisi era retto da un regime militare di orientamento anti-comunista, partecipava alla guerra del Vietnam con migliaia di soldati e, soprattutto, ospitava alcune delle principali basi militari statunitensi nel sudest asiatico, come quelle di U-Tapao, 140km a sudest di Bangkok, e quella di Khorat, nel nordest della Thailandia.

La Thailandia era dunque un importantissimo alleato statunitense nel quadro della  (presto estesa a tutta l’Indocina con i “bombardamenti segreti” in Laos e Cambogia), che a sua volta si inquadrava globalmente nella Guerra Fredda. Secondo la domino theory, il “mondo libero” correva il rischio che dopo il Vietnam anche la Cambogia, il Laos e via via la Thailandia, la Malesia e l’Indonesia potessero cadere nelle mani di regimi comunisti.

Sotto, il video della visita di Johnson a Bangkok.

Alessio Fratticcioli [ Blog | Twitter | Facebook ]

.

Alessio Fratticcioli

Alessio è il fondatore e amministratore di Asiablog.it (anche su Facebook e Twitter). Per saperne di più su questo buffo personaggio, la sua lunga e noiosa biografia si trova qui.
Alessio Fratticcioli

About Alessio Fratticcioli

Alessio è il fondatore e amministratore di Asiablog.it (anche su Facebook e Twitter). Per saperne di più su questo buffo personaggio, la sua lunga e noiosa biografia si trova qui.
This entry was posted in Asia, Stati Uniti d'America, Storia, Thailandia, Thailandia Politica and tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Cosa ne pensi di questo post? Lascia un commento