Il compleanno del Re del Paese dei Sorrisi

Il monarca regnante più longevo al mondo compie 85 anni. 200 mila persone in piazza vestite di giallo. Assente la Regina.

Duecentomila thailandesi si sono ritrovati ieri nella Royal Plaza di Bangkok per ascoltare re Bhumibol Adulyadej. Il nono sovrano della dinastia Chakri celebrava il suo 85esimo compleannoCome da tradizione, l’anziano monarca ha pronunciato un discorso alla nazione dal balcone dell’Anantha Samakhom Throne Hall, un palazzo in stile neo-classico opera degli architetti italiani Mario Tamagno e Annibale Rigotti.

Il Re è stato trasportato fino al balcone su di una sedia a rotelle. Bhumipol, che dal 2009 vive in un ospedale della capitale, è apparso in pubblico insieme al principe ereditario Vajiralongkorn, la principessa Sirindhorn e altri membri della Famiglia Reale. Non c’era, invece, la Regina Sirikit. Secondo voci non confermate, l’ottantenne consorte di Bhumipol avrebbe avuto un problema al cuore in estate e si troverebbe ancora in condizioni di salute precarie. I quotidiani thailandesi oggi sorvolano su questo ‘dettaglio.’

Quasi tutti i 200.000 sudditi che hanno affollato la Royal Plaza erano vestiti di giallo, il colore simbolo di Re Bhumipol, e hanno urlato fino allo sfinimento “Lunga Vita al Re” (ทรงพระเจริญ, sohng phra ja reern). Diverse migliaia di loro sono arrivati in piazza il giorno precedente e hanno dormito una notte in strada pur di assicurarsi una buona postazione per assistere alla cerimonia la mattina seguente.

Il discorso del monarca e’ durato solo 4 minuti e si e’ incentrato sulla speranza nel futuro. La frase piu’ significativa e’ la seguente:

“Ho sempre creduto che la gentilezza che voi [sudditi] dimostrate uno con l’altro creerá unità nel paese.”

E’ stata una giornata di festa, condita da preghiere, riti, balli, canti, fuochi d’artificio, dichiarazioni ufficiali e genuine dimostrazioni di affetto  di tanti cittadini – alcune sfioranti il fanatismo. Le imponenti celebrazioni del 5 dicembre cercano di celare una realtà piu sfumata, una società al cui interno l’istituzione monarchica potrebbe aver perso lo smalto di un tempo.

La draconiana legge sulla lesa maestà vigente nel Paese dei Sorrisi impedisce lo svilupparsi di un libero dibattito su questa questione, ma e’ opinione siffusa che l’autorità della Casa Reale sia stata pesantemente danneggiata dal colpo di stato monarchico-militare del 2006. Quell’azione illegale rimosse un governo democraticamente eletto e appoggiato dalla maggioranza della popolazione, causando cosi’ un ulteriore peggioramento della profonda polarizzazione politica che da anni sta spaccando il paese asiatico.

Bhumipol Adulyadej è salito al trono nel 1946: è il monarca in carica più longevo al mondo. Durante il suo lungo regno la Thailandia ha sofferto 17 colpi di stato, ha assistito a sanguinose stragi di civili ed e’ stata sottoposto a diversi regimi militari e autocratici. Allo stesso tempo, il paese è uscito dalla povertà ed è diventato una nazione moderna.

Tutte le notizie sull’Asia| | Tutte le notizie sulla Thailandia
 .
piazza reale thailandese 5 dicembre

La Royal Plaza di Bangkok affollata da duecentomila thailandesi vestiti di giallo.

thailandia Yingluck Shinawatra Ananta Samakhom Throne Hall

Il Primo Ministro Yingluck Shinawatra legge un comunicato ufficiale durante la cerimonia all’Ananta Samakhom Throne Hall del 5 dicembre 2012. Foto da www.nationmultimedia.com

donna thailandese malore

Una donna svenuta per il caldo e della stanchezza. Foto The Nation

Alessio Fratticcioli

Alessio Fratticcioli

Alessio è il fondatore e amministratore di Asiablog.it (anche su Facebook, Twitter e Google+). Vive in Asia dal 2006. Sta svolgendo un dottorato di ricerca in comunicazione politica presso la Monash University. Per saperne di più su questo buffo personaggio, la sua lunga e noiosa biografia si trova qui.
Alessio Fratticcioli

About Alessio Fratticcioli

Alessio è il fondatore e amministratore di Asiablog.it (anche su Facebook, Twitter e Google+). Vive in Asia dal 2006. Sta svolgendo un dottorato di ricerca in comunicazione politica presso la Monash University. Per saperne di più su questo buffo personaggio, la sua lunga e noiosa biografia si trova qui.
This entry was posted in Asia, Thailandia, Thailandia Politica and tagged , , , , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Cosa ne pensi di questo post? Lascia un commento