Esteri: nasce il network dei siti indipendenti

Informazione Online 09

Cerchiamo siti e blog per un progetto di informazione sugli esteri

East Journal Asiablog cercano partner per costruire un network di siti d’informazione internazionale. Quello che cerchiamo sono testate online, siti o blog indipendenti, meglio se ispirati al giornalismo partecipativo e composti da una redazione di giovani (ma non solo) e appassionati. Esattamente come sono East Journal e Asiablog. La collaborazione sarà semplice ed efficace: ogni domenica ciascuna testata si impegna a fare un post nel quale riassume i fatti avvenuti nel mondo al di fuori della propria area di competenza e si rimanderà con link attivi agli articoli pubblicati sui siti partner che parlano di quegli eventi.

In questo modo ci potrà essere un duplice vantaggio: per il lettore, che potrà trovare una finestra “su altri esteri” in ciascun sito; per i vari partner che potranno scambiarsi contatti senza divenire concorrenti. Il lettore che si interessa di politica internazionale raramente si focalizza solo su alcune aree, a parte i lettori specializzati, ed è in cerca di realtà indipendenti che raccontino con competenza e libertà quello che avviene nel mondo. Tanto più in un paese, l’Italia, dove la politica estera è poco trattata dai media mainstream.

Se un simile network riuscisse a crearsi si avrebbe, di fatto, una rete d’informazione dal basso e indipendente che diventerebbe una sorta di federazione di siti/blog/testate sugli esteri i cui sviluppi potrebbero essere interessanti sotto molti punti di vista. Ma senza guardare troppo in là, cominciamo a conoscerci: chi fosse interessato a partecipare scriva a info@eastjournal.net o fratticcioli@gmail.com.

About Alessio Fratticcioli

Alessio è il fondatore e amministratore di Asiablog.it (anche su Facebook e Twitter). Per saperne di più su questo buffo personaggio, la sua lunga e noiosa biografia si trova qui.
This entry was posted in Asia, Media, Comunicazione, Giornalismo and tagged , , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Cosa ne pensi di questo post? Lascia un commento