Palestina, video shock: soldato israeliano e bambino palestinese

Nel video si vede un soldato dell’esercito di occupazione israeliano che maltratta un minorenne con un braccio ingessato durante gli scontri avvenuti nei pressi del villaggio palestinese di Nabi Salih, in Cisgiordania, a 20km dalla capitale amministrativa palestinese di Ramallah, venerdì 28 agosto 2015. 

Un gruppo di persone, soprattutto donne ed almeno una bambina, cercano di strappare il bambino disarmato, che sembra sul punto di soffocare, dalla presa del soldato armato.

Secondo l’esercito israeliano, il minorenne palestinese aveva lanciato delle pietre contro le truppe israeliane.

L’episodio sarebbe avvenuto durante una marcia di protesta organizzata dalla popolazione locale palestinese contro il progetto di espansione di Halamish, una colonia di ebrei israeliani in Palestina situata circa 10km a est della Linea Verde e poco a nord di Ramallah.

La storia è stata riportata dalla stampa araba, israeliana ed internazionale.

***

UPDATE, 30 agosto 2015:

L’Ansa riporta che un cittadino italiano di nome Vittorio Fera, 31 anni, attivista presso la Ong International Solidarity Movement, è stato arrestato venerdì dai soldati israeliani durante gli scontri a Nabi Salih.

Secondo l’Ism, Fera è stato arrestato mentre con “un pacifico gruppo di dimostranti internazionali stava cercando di documentare l’attacco ad un ragazzino” palestinese da parte dell’esercito.

Secondo il quotidiano La Repubblica, il Consolato generale italiano a Gerusalemme ha confermato il fermo.

L’Ism aggiunge che l’italiano “è stato gettato a terra con violenza e arrestato dai soldati israeliani con l’accusa di aver tirato pietre e attaccato i soldati”.

Secondo l’Ism si tratta di un’accusa “senza alcuna prova”.

L’Ism ha anche ricordato che ogni venerdì la “gente di Nabi Saleh protesta contro la colonia illegale costruita sulla terra dei villaggi”.

Soldato israeliano e ragazzino palestinese Nabi Saleh Cisgiordania Palestina

Soldato israeliano e ragazzino palestinese nei pressi del villaggio di Nabi Saleh in Cisgiordania, Palestina, 28 agosto 2015. Foto Reuters

vittorio fera palestina

Vittorio Fera arrestato dai soldati di occupazione israeliani in Palestina. Foto Haim Schwarczenberg

Alessio Fratticcioli

Alessio Fratticcioli

Alessio è il fondatore e amministratore di Asiablog.it (anche su Facebook, Twitter e Google+). Vive in Asia dal 2006. Sta svolgendo un dottorato di ricerca in comunicazione politica presso la Monash University. Per saperne di più su questo buffo personaggio, la sua lunga e noiosa biografia si trova qui.
Alessio Fratticcioli

About Alessio Fratticcioli

Alessio è il fondatore e amministratore di Asiablog.it (anche su Facebook, Twitter e Google+). Vive in Asia dal 2006. Sta svolgendo un dottorato di ricerca in comunicazione politica presso la Monash University. Per saperne di più su questo buffo personaggio, la sua lunga e noiosa biografia si trova qui.
This entry was posted in Asia, Israele, Palestina and tagged , , , , , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

2 Responses to Palestina, video shock: soldato israeliano e bambino palestinese

  1. Dolphin says:

    sono solo bestie dalle sembianze umane, mi auguro che questa razza sparisca dal pianeta, sono solo dei feroci aguzzini, non riuscivo a spiegarmi come Hitler ce l’aveva tanto con loro, queste immagini stanno iniziando a darmi una risposta.

Cosa ne pensi di questo post? Lascia un commento