Gitanjali Rao è “Kid of the Year” di TIME: ha 15 anni ed è una scienziata

Gitanjali-Rao

Gitanjali Rao, 15 anni, Kid of the Year di Time 2020

È la prima Kid of the Year di sempre. Il suo motto: «se posso farlo io, può farlo chiunque altro»

(Asiablog.it) — La 15enne Gitanjali Rao è la prima Kid of the Year a finire sulla copertina della storica rivista statunitense TIME. La giovane scienziata, nata in Colorado nel 2005 da una famiglia di origine indiana, è stata premiata per aver «utilizzato la tecnologia per affrontare questioni che vanno dall’acqua potabile contaminata alla dipendenza da oppioidi al cyberbullismo».

L’invenzione di Gitanjali Rao

Gitanjali Rao si era già fatta notare nel 2017 quando aveva inventato un dispositivo portatile capace di rilevare la presenza di piombo nell’acqua, in modo da rendere facilmente distinguibile quella potabile da quella nociva per la salute umana.

La bambina (all’epoca aveva 11 anni) aveva ideato il congegno in seguito alla crisi idrica che aveva colpito diverse zone del Michigan, costringendo la popolazione di Flint e altre città a bere acqua pericolosamente inquinata: le quantità di piombo sono alte e causano gravi malattie.

L’intervista di Gitanjali Rao

Intervistata dall”attrice e attivista Angelina Jolie, la ragazza ha parlato della sua missione volta a creare una comunità globale di giovani innovatori per risolvere diversi problemi in tutte le aree del mondo.

Rao ha spiegato che i giovani di oggi si trovano di fronte molti problemi che le generazioni precedenti non avevano, «ma allo stesso tempo stiamo affrontando vecchi problemi che ancora esistono. Ad esempio, siamo nel mezzo di una nuova pandemia globale, e allo stesso tempo stiamo ancora affrontando i problemi dei diritti umani. Ci sono problemi che non abbiamo creato [noi giovani] ma che ora dobbiamo risolvere, come il cambiamento climatico o il cyberbullismo», ha affermato.

«Penso che si dobbiamo innanzitutto trovare il problema che ci appassiona e risolverlo. Anche se è qualcosa di piccolo, come ad esempio trovare un modo semplice per raccogliere i rifiuti. Qualunque cosa può fare la differenza. Non dobbiamo sentirci sotto pressione per inventare qualcosa di grande», ha detto la scienziata.

Ma cercare di emergere in ambito scientifico per una ragazza giovanissima e per di più appartenente ad una minoranza etnica non è affatto facile: «In TV generalmente vedo solo uomini bianchi e anziani che fanno gli scienziati. È strano per me. Sembra quasi che le persone abbiano dei ruoli già assegnati in base al loro genere, la loro età, il colore della loro pelle».

Gitanjali Rao: «se posso farlo io, può farlo chiunque altro»

Per questo motivo l’obiettivo di Gitanjali Rao «è diventato non solo creare dei dispositivi per risolvere i problemi del mondo, ma anche ispirare gli altri a fare la stessa cosa. Perché, lo dico per esperienza personale, non è facile quando non vedi nessun altro come te. Quindi voglio davvero diffondere questo messaggio: se posso farlo io, puoi farlo tu e può farlo chiunque altro».

Il TIME, che dal 1927 sceglie la Person of the Year, ha introdotto la nuova categoria di Kid of the Year per seguire più da vicino «i leader emergenti delle giovani generazioni americane».

L’anno scorso la 16enne svedese attivista per il clima Greta Thunberg è diventata la più giovane persona dell’anno di TIME di sempre.

«Il mondo appartiene a chi lo plasma», scrive il TIME, «e per quanto incerto il mondo possa sembrare incerto in un dato momento, la realtà rassicurante è che ogni nuova generazione produce più di quanto questi ragazzi abbiano già ottenuto».

Asiablog.it [Sito|Facebook|Twitter|Instagram]

Licenza Creative CommonsQuest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.

Alessio Fratticcioli

About Alessio Fratticcioli

Alessio è il fondatore e amministratore di Asiablog.it (anche su Facebook e Twitter). Per saperne di più su questo buffo personaggio, la sua lunga e noiosa biografia si trova qui.
This entry was posted in Stati Uniti d'America and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

2 Responses to Gitanjali Rao è “Kid of the Year” di TIME: ha 15 anni ed è una scienziata

  1. Bruna Lionetti says:

    Direi che è una bellissima prospettiva per le generazioni future! Speriamo: un mondo dove ognuno s’ ingegna a fare e creare qualcosa che migliori le condizioni di tutti, dal piccolo al grande, è un mondo che mi piacerebbe abitare!
    Grazie. Ciao. Brunella

  2. amleta says:

    È iniziata la moda delle ragazzine impegnate. Copertine così attirano l’attenzione. Tutto si è spostato nel mondo dei teens. Bravissimi i signori del Marketing. Ci voleva una ventata di novità e non bastavano più le donne nude. Adesso il desiderio di tutti è per le minorenni. Serie su Netflix, copertine, siti, pubblicità e altro. Teens che crescono in ambienti pessimi e disfunzionali. Ma che importa? Parliamo sempre dei vincenti perchè i perdenti non fanno notizia.

Cosa ne pensi di questo post? Lascia un commento