Saviano ammazzato

La Stampa anticipa la foto che sarà pubblicata venerdi da Max: un Roberto Saviano steso sul lettino dell’obitorio, con tanto di cartellino all’alluce. Ammazzato come un Cristo, il suo corpo fotografato come un Che Guevara o un Aldo Moro. Lo scrittore: “sono sgomento”.

Trovo il fotomon­tag­gio che mi rap­p­re­senta morto in obito­rio di cat­tivo gusto. Un’immagine uti­liz­zata per spec­u­lare cini­ca­mente sulla con­dizione di chi come me, in Italia e all’estero, vive pro­tetto. Un’immagine pro­fon­da­mente irrispet­tosa per tutti col­oro che per diversi motivi, spesso lon­tano dai riflet­tori, rischi­ano la vita. Tutta questa pres­sione sulla mia morte, poi, las­cia sgo­mento me e la mia famiglia. Ad ogni modo ras­si­curo tutti: non ho alcuna inten­zione di morire.

Roberto Saviano

Per Benedetta Tobagi “l’immagine del giovane scrittore morto toglierà spazio a ciò che Saviano dice, scrive, ripete, a quelle parole pericolose a cui ha già sacrificato moltissimo. Sarebbe il caso di non renderglielo ancora più difficile.”

Al contrario, i lettori de “Il Giornale” di Berlusconi, alcuni dei quali hanno ormai raggiunto livelli di barbarie da tardo Medioevo, reagiscono alla notizia della foto shock rammaricandosi che la foto sia solo un fotomontaggio.

Forse in questa fase storica della giovane Repubblica Italiana l’unica cosa che e’ morta veramente e’ l’Umanità nel cuore di certe persone.

Alessio Fratticcioli

Alessio Fratticcioli

Alessio è il fondatore e amministratore di Asiablog.it (anche su Facebook, Twitter e Google+). Vive in Asia dal 2006. Sta svolgendo un dottorato di ricerca in comunicazione politica presso la Monash University. Per saperne di più su questo buffo personaggio, la sua lunga e noiosa biografia si trova qui.
Alessio Fratticcioli

About Alessio Fratticcioli

Alessio è il fondatore e amministratore di Asiablog.it (anche su Facebook, Twitter e Google+). Vive in Asia dal 2006. Sta svolgendo un dottorato di ricerca in comunicazione politica presso la Monash University. Per saperne di più su questo buffo personaggio, la sua lunga e noiosa biografia si trova qui.
This entry was posted in Fotografia, Italia, Media, Comunicazione, Giornalismo and tagged , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Cosa ne pensi di questo post? Lascia un commento