Rivoluzione Libica

La situazione in Libia e’ caotica ma tutto lascia pensare che la Rivoluzione stia trionfando.

Dopo aver conquistato il 90% del paese, sembra che i ribelli siano arrivati alla periferia di Tripoli ed abbiano preso anche l’aeroporto internazionale di Mitiga. La notizia e’ data come probabile da Times of Malta e sicura dal Guardian.

Intanto,  nel cuore della capitale, le rivolte vengono represse nel sangue da mercenari e forze fedeli a Gheddafi. Persino il figlio minore di Gheddafi avrebbe aderito alla Rivoluzione! Forse per convinzione. Più probabilmente per provare a salvare la pelle.

Ma Gheddafi non sembra intenzionato a farsi da parte. Si propone di resistere fino alla morte, sempre più inevitabile. In una breve apparizione ha minacciato: “Chi non mi ama merita di morire”.

Il miglior articolo su Gheddafi e’ stato scritto dall’autore di Modern Libya ed  e’ apparso sull’Herald: The Many Qaddafis


(Le foto vengono da Il Post e altri siti online. Potete trovare altre foto a questo indirizzo Flickr: a7fadhomar.)

 

Alessio Fratticcioli

Alessio Fratticcioli

Alessio è il fondatore e amministratore di Asiablog.it (anche su Facebook, Twitter e Google+). Vive in Asia dal 2006. Sta svolgendo un dottorato di ricerca in comunicazione politica presso la Monash University. Per saperne di più su questo buffo personaggio, la sua lunga e noiosa biografia si trova qui.
Alessio Fratticcioli

About Alessio Fratticcioli

Alessio è il fondatore e amministratore di Asiablog.it (anche su Facebook, Twitter e Google+). Vive in Asia dal 2006. Sta svolgendo un dottorato di ricerca in comunicazione politica presso la Monash University. Per saperne di più su questo buffo personaggio, la sua lunga e noiosa biografia si trova qui.
This entry was posted in Fotografia, Guerra e Terrorismo, Italia and tagged , , , , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Cosa ne pensi di questo post? Lascia un commento