Giappone: Radiazioni Fukushima eccedono Three Mile Island

Le radiazioni di Fukushima eccedono quelle di Three Miles Island” titola il quotidiano giapponese Asahi Shimbun.

L’incidente di Three Mile Island, negli USA, era considerato il secondo peggior incidente fino ad ora, classificato come un incidente di livello 5 nella scala INES (o scala internazionale degli eventi nucleari e radiologici). Ma la gravità del disastro di Fukushima ha già raggiunto il livello 6, mentre il 7 e’ quello più grave in assoluto, come Chernobyl nel 1986. Nonostante questo,  gli esperti hanno calcolato che il livello di contaminazione del suolo in alcune località e’ a livelli paragonabili a quelli riscontrati dopo l’incidente di Chernobyl. Inoltre, con l’impianto di Fukushima che continua a rilasciare radiazioni, c’è anche il pericolo che il terreno contaminato resti inutilizzabile per molti anni.

Shigenobu Nagataki, professore emerito presso Nagasaki University, specializzato in radioterapia, ha detto: “Visto che non ci sono stati altri problemi di salute dopo l’incidente di Chernobyl, ad eccezione dei cancri della tiroide tra i bambini, è improbabile (che la situazione in Fukushima) possa generare immediatamente problemi di salute nei cittadini.” Dunque, i giapponesi adulti dovrebbero essere in una botte di ferro. Ad ammalarsi e morire saranno i bambini.


About Alessio Fratticcioli

Alessio è il fondatore e amministratore di Asiablog.it (anche su Facebook e Twitter). Per saperne di più su questo buffo personaggio, la sua lunga e noiosa biografia si trova qui.
This entry was posted in Asia, Giappone, Guerra e Terrorismo, Salute, Ambiente e Ecologia and tagged , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Cosa ne pensi di questo post? Lascia un commento