Tutti i Risultati del Voto in Thailandia

Thailandia elezioni foto di Alessio Fratticcioli

Le strade di Bangkok con i manifesti elettorali. Foto di Alessio Fratticcioli

Nella mappa sotto, i risultati delle elezioni thailandesi del 3 luglio. Nella colonna di sinistra ci sono i nomi dei principali partiti, Pheu ThaiDemocrats su tutti. Dalla seconda alla sesta ci sono le circoscrizioni elettorali (Bangkok, Centro, Nord, Nord-est, Sud), tutti seggi attribuiti col maggioritario basato su collegi uninominali. Nella colonna successiva il totale dei seggi attribuiti a ciascun partito col sistema uninominale (375 seggi su 500).  Nella penultima colonna: i seggi attribuiti col proporzionale (125 su 500). Nell’ultimissima, il risultato finale (proporzionale più maggioritario) di tutti i seggi conquistati dai partiti.

Microsoft Excel

Fonte: Bangkok Pundit

Note: Da notare la geografia del voto (si veda anche questa mappa). Nel nord-est il PT ha ottenuto 104 seggi su 126. I Democrats solo 1. Al contrario, al sud i Democrats hanno ottenuto 50 seggi su 53. Il PT 0.

Nella tabella sotto andiamo ad analizzare meglio voto di lista, cioè il voto proporzionale, con il numero dei voti e le percentuali:

Microsoft Excel

Fonte: Commissione Elettorale (PDF)

Note: Il PT ha ottenuto circa 4.300.000 voti più dei Democrats. Il quarto partito a livello nazionale, dopo il Bhumjaithai (Orgoglio Thai) di Newin, e’ il Rak Prathet Thai (Ama la Thailandia) dell’ex super-magnaccia Chuwit.

Nella tabella sotto, il voto alle elezioni precedenti, quelle del 2007:

Party
Votes
Percentage
Seats
PPP
12,331,381
41.08%
34
Dems
12,138,960
40.44%
33
Puea Paendin
1,599,077
5.03%
7
Chat Thai
1,213,093
4.04%
4
Ruam Jai
740,501
2.47%
1
Pracharaj
408,797
1.36%
1

Fonte: Bangkok Pundit

Note: il PT ha ottenuto piu di 3 milioni du voti in piu del suo predecessore, il PPP (Partito del Potere del Popolo), sciolto due anni fa dalle autorità. I Democrats invece hanno perso 700.000 voti.

Note finali:

1. Il partito rosso ha fatto meglio che nel 2007, quello blu peggio.

2. La differenza tra il partito rosso e il partito blu nel 2007 era di meno di 200.000 voti. Oggi e’ di 4,3 milioni di voti.

3. I principali partiti minori hanno fatto peggio che nel 2007. Segno che il paese si e’ ulteriormente polarizzato.

 

About Alessio Fratticcioli

Alessio è il fondatore e amministratore di Asiablog.it (anche su Facebook e Twitter). Per saperne di più su questo buffo personaggio, la sua lunga e noiosa biografia si trova qui.
This entry was posted in Asia, Thailandia, Thailandia Elezioni 2011, Thailandia Politica and tagged , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Cosa ne pensi di questo post? Lascia un commento