Cina, terribili alluvioni: più di 100 morti

cina alluvioni foto

Un uomo cammina lungo le rotaie con un maialino mentre fugge da Fushun, nella provincia di Liaoning, nel nordest della Cina, il 17 agosto 2013. Decine di migliaia di persone hanno dovuto abbandonare città e villaggi della provincia in seguito a terribili alluvioni. Foto Pan Yulong/Xinhua

Sono le più gravi da 15 anni, danni per 2,6 miliardi di dollari

(Asiablog) – Nelle ultime tre settimane la Cina è stata devastata da terribili alluvioni. Le regioni colpite sono il Guangdong e Hunan, nel sud del Paese, e le regioni nord-orientali di Heilongjiang, Jilin e Liaoning. 

Il bilancio è gravissimo: circa 100 morti e altrettanti dispersi. 840 mila persone hanno dovuto abbandonare le loro case e rifugiarsi nei centri di accoglienza.

Le persone in qualche modo danneggiate dal maltempo sono 37 milioni. Circa 787 mila ettari di terra coltivata sono andati distrutti. In totale, il danno economico stimato è di 2,6 miliardi di dollari.

Fonte immagine: China Daily

Alessio Fratticcioli

Alessio Fratticcioli

Alessio è il fondatore e amministratore di Asiablog.it (anche su Facebook, Twitter e Google+). Vive in Asia dal 2006. Sta svolgendo un dottorato di ricerca in comunicazione politica presso la Monash University. Per saperne di più su questo buffo personaggio, la sua lunga e noiosa biografia si trova qui.
Alessio Fratticcioli

About Alessio Fratticcioli

Alessio è il fondatore e amministratore di Asiablog.it (anche su Facebook, Twitter e Google+). Vive in Asia dal 2006. Sta svolgendo un dottorato di ricerca in comunicazione politica presso la Monash University. Per saperne di più su questo buffo personaggio, la sua lunga e noiosa biografia si trova qui.
This entry was posted in Asia, Cina and tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Cosa ne pensi di questo post? Lascia un commento