Della dittatura e della democrazia

Roghi durante la Marcia su Roma organizzata il 28 ottobre 1922 da Benito Mussolini, fondatore dei Fasci di combattimento. Nella capitale affluirono migliaia di fascisti che minacciarono di prendere il potere con la forza, ma Mussolini aveva già in tasca l’incarico di presidente del Consiglio.

Ci siamo abituati a tutti i generi di dittatura e democrazia e ormai, della veemenza di un oratore, interessa solo l’eventuale scoppio della sua dentiera.

(Linee 1975/78, Fausto Melotti)

Fonte immagine: Focus

Tiziano Matteucci

"Siede la terra dove nata fui / su la marina dove ’l Po discende / per aver pace co’ seguaci sui."(Dante Alighieri - Inferno, V).
Per il resto non c'e' molto da dire.
Pensionato italiano che ora risiede in una cittadina del nord ovest della Thailandia per un assieme di causalità e convenienze ... c'è solo una cosa certa: "faccio cerchi sull'acqua ... per far divertire i sassi" (Premdas)

Latest posts by Tiziano Matteucci (see all)

About Tiziano Matteucci

"Siede la terra dove nata fui / su la marina dove ’l Po discende / per aver pace co’ seguaci sui." (Dante Alighieri - Inferno, V). Per il resto non c'e' molto da dire. Pensionato italiano che ora risiede in una cittadina del nord ovest della Thailandia per un assieme di causalità e convenienze ... c'è solo una cosa certa: "faccio cerchi sull'acqua ... per far divertire i sassi" (Premdas)
This entry was posted in Italia and tagged , , . Bookmark the permalink.

Cosa ne pensi di questo post? Lascia un commento