Oslo Freedom Forum 2015

Pravit Rojanaphruk reports to the Thai military in Bangkok on May 25. Pic: AP. Asiancorrespondent

«L’Oslo Freedom Forum (OFF) è una vivace comunità globale di persone che condividono la visione comune di rendere il mondo un luogo più libero e aperto. Il settimo forum annuale ha avuto luogo il 25-27 maggio.»

«Il tema 2015 è stato vivere nella verità, un omaggio al compianto dissidente ceco, divenuto presidente, Václav Havel, che ha mostrato al mondo come anche le persone comuni possono far sgretolare i regimi autoritari.»

«Relatori provenienti da 20 paesi, tra cui il Gabon, Malesia, Messico, Corea del Nord, Thailandia, Turchia, Tunisia e Ucraina, riuniti a Oslo per condividere le loro storie con più di 300 partecipanti alla conferenza.»

Il relatore thailandese, Pravit Rojanaphruk, ha raccontato della sua surreale esperienza con la giunta militare thailandese.

«OFF si è chiuso con la presentazione del Premio Internazionale di dissenso creativo. Il premio celebra coloro che, con coraggio e ingegno, smascherano la menzogna della dittatura vivendo nella verità. I vincitori 2015 sono stati i sudanesi del movimento nonviolento di resistenza Girifna, la cabarettista indonesiana Sakdiyah Ma’ruf e l’artista di graffiti e attivista cubano Danilo “El Sexto” Maldonado che è stato onorato in contumacia in quanto è imprigionato a Cuba. L’artista cubana Lia Villares, un membro del collettivo artistico El Sexto, ha accettato il premio a suo nome.»

Manifestanti di Girifna – immagine da OFF

Girifna, in arabo significa “siamo stufi,” è un movimento di resistenza non violenta, fondato nel 2010 da giovani attivisti pro-democrazia. Migliaia di membri Girifna lavorano insieme per monitorare la repressione di stato sulle proteste e difendere i dissidenti. Membri Girifna hanno come obiettivo costante la pluridecennale dittatura di Omar al-Bashir e continuano a svolgere un ruolo importante in Sudan.

Sakdiyah Ma’ruf è una cabarettista indonesiana che, con la sua comicità, difende i diritti individuali e  sfida il fondamentalismo islamico di routine. È cresciuta guardando i comici statunitensi e ha deciso di utilizzare lo stesso mezzo per parlare di problemi che affliggono il suo paese.

El Sexto (Danilo Maldonado) – immagine translatingcuba.com

El Sexto, il cui vero nome è Danilo Maldonado, è un artista di graffiti e attivista cubano il cui lavoro pubblico lo ha trasformato in un formidabile dissidente. Lo scorso mese di dicembre, El Sexto è stato arrestato per una sua performance artistica dal titolo “Rebelión en la Granja” in cui apparivano due maiali decorati con i nomi di “Fidel” e “Raúl.”

Tiziano Matteucci

"Siede la terra dove nata fui / su la marina dove ’l Po discende / per aver pace co’ seguaci sui."(Dante Alighieri - Inferno, V).
Per il resto non c'e' molto da dire.
Pensionato italiano che ora risiede in una cittadina del nord ovest della Thailandia per un assieme di causalità e convenienze ... c'è solo una cosa certa: "faccio cerchi sull'acqua ... per far divertire i sassi" (Premdas)

Latest posts by Tiziano Matteucci (see all)

About Tiziano Matteucci

"Siede la terra dove nata fui / su la marina dove ’l Po discende / per aver pace co’ seguaci sui." (Dante Alighieri - Inferno, V). Per il resto non c'e' molto da dire. Pensionato italiano che ora risiede in una cittadina del nord ovest della Thailandia per un assieme di causalità e convenienze ... c'è solo una cosa certa: "faccio cerchi sull'acqua ... per far divertire i sassi" (Premdas)
This entry was posted in Asia, Diritti Umani, Thailandia and tagged , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Cosa ne pensi di questo post? Lascia un commento