Thailandia, l’acacia pennata

Acacia pennata – foto tiziano matteucci

Acacia Pennata, una delle circa 1300 specie di Acacia al mondoConosciuta in Thailandia col nome di ชะอม  (cha om) – ma ha altri nomi locali -,  viene spesso piantata attorno a casa come siepe di recinzione grazie alle spine che crescono sui rami.

Cha om (acacia pennata) – foto tiziano matteucci

Ma la sua funzione non si limita all’ornamentale, le giovani foglie (germogli) sono da molti considerate una prelibata leccornia.

Hanno un pungente profumo resinoso e vengono preferibilmente consumati in frittata ma anche bolliti e accompagnati da salsa piccante.

Frittata di cha om – foto tiziano matteucci

Le proprietà che gli vengono attribuite vanno dalla cura della flatulenza ai dolori intestinali, insomma un toccasana per l’intestino e non solo per il palato.

Germogli di acacia pennata in vendita al mercato – foto tiziano matteucci

Tiziano Matteucci

"Siede la terra dove nata fui / su la marina dove ’l Po discende / per aver pace co’ seguaci sui."(Dante Alighieri - Inferno, V).
Per il resto non c'e' molto da dire.
Pensionato italiano che ora risiede in una cittadina del nord ovest della Thailandia per un assieme di causalità e convenienze ... c'è solo una cosa certa: "faccio cerchi sull'acqua ... per far divertire i sassi" (Premdas)

Latest posts by Tiziano Matteucci (see all)

About Tiziano Matteucci

"Siede la terra dove nata fui / su la marina dove ’l Po discende / per aver pace co’ seguaci sui." (Dante Alighieri - Inferno, V). Per il resto non c'e' molto da dire. Pensionato italiano che ora risiede in una cittadina del nord ovest della Thailandia per un assieme di causalità e convenienze ... c'è solo una cosa certa: "faccio cerchi sull'acqua ... per far divertire i sassi" (Premdas)
This entry was posted in Asia, Thailandia and tagged , , , , , , . Bookmark the permalink.

Cosa ne pensi di questo post? Lascia un commento