Da Kutno a Chełmno

Kutno, Polonia occupata, settembre 1939.

Madre e figlia a Kutno, Polonia occupata, settembre 1939. Foto LIFE

«I tedeschi entrarono a Kutno il 15 Settembre 1939 e durante i primi mesi di occupazione fu distrutta la sinagoga e molti ebrei vennero obbligati ai lavori forzati. Nel mese di giugno 1940 venne ufficialmente aperto il ghetto, poi liquidato tra fine marzo ed inizio aprile 1942 con la deportazione di tutti i suoi abitanti al campo di sterminio di Chelmno.»  – Yad Vashem

Nel campo di sterminio di Chełmno (in tedesco: Vernichtungslager Kulmhof) vennero uccise, a seconda delle stime, 152mila-350mila persone.

Alessio Fratticcioli

Alessio Fratticcioli

Alessio è il fondatore e amministratore di Asiablog.it (anche su Facebook, Twitter e Google+). Vive in Asia dal 2006. Sta svolgendo un dottorato di ricerca in comunicazione politica presso la Monash University. Per saperne di più su questo buffo personaggio, la sua lunga e noiosa biografia si trova qui.
Alessio Fratticcioli

About Alessio Fratticcioli

Alessio è il fondatore e amministratore di Asiablog.it (anche su Facebook, Twitter e Google+). Vive in Asia dal 2006. Sta svolgendo un dottorato di ricerca in comunicazione politica presso la Monash University. Per saperne di più su questo buffo personaggio, la sua lunga e noiosa biografia si trova qui.
This entry was posted in Europa, Storia and tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Cosa ne pensi di questo post? Lascia un commento