È uno sciocco chi danza

giappone danza

Danza tradizionale al festival Awa Odori di Tokushima, in Giappone, 12 agosto 2018. Foto Yomiuri Shimbun

Una performance di danza tradizionale al festival di Awa Odori, che si svolge ogni anno a metà agosto nella prefettura di Tokushima, in Giappone. Secondo la tradizione, le origini di questo evento risalgono al 1587, quando il feudatario Hachisuka Iemasa celebrò la costruzione del castello di Tokushima offrendo sake a tutti gli abitanti che, ubriachi, si diedero ad una pazza danza. Il canto che accompagna la danza dice: «È uno sciocco chi danza, è uno sciocco chi guarda! Se tutti sono sciocchi, tanto vale divertirsi danzando!»

 

Alessio Fratticcioli

Alessio Fratticcioli

Alessio è il fondatore e amministratore di Asiablog.it (anche su Facebook, Twitter e Google+). Vive in Asia dal 2006. Sta svolgendo un dottorato di ricerca in comunicazione politica presso la Monash University. Per saperne di più su questo buffo personaggio, la sua lunga e noiosa biografia si trova qui.
Alessio Fratticcioli

Latest posts by Alessio Fratticcioli (see all)

About Alessio Fratticcioli

Alessio è il fondatore e amministratore di Asiablog.it (anche su Facebook, Twitter e Google+). Vive in Asia dal 2006. Sta svolgendo un dottorato di ricerca in comunicazione politica presso la Monash University. Per saperne di più su questo buffo personaggio, la sua lunga e noiosa biografia si trova qui.
This entry was posted in Asia, Giappone and tagged , , . Bookmark the permalink.

Cosa ne pensi di questo post? Lascia un commento