“Sei come il prezzemolo”

mercato pomeridiano Tak

Verdure in vendita al mercato

Dalle mie parti dire ad una persona: “sei come il prezzemolo“, vuol dire: “sei una persona che si trova dappertutto”. Insomma una persona che si incontra spesso in luoghi ed occasioni diverse. Questo modo di dire si  riferisce al fatto che il prezzemolo fin dall’antichità era la spezia più usata in cucina e veniva utilizzata praticamente ovunque.

Ma in Thailandia il prezzemolo che in Italia si utilizza in cucina (petroselinum crispum) non esiste o meglio, esiste solo nell’orto casalingo di qualche emigrato italiano che si procura le sementi tramite amici e conoscenti che vengono a trovarlo in occasione di una vacanza. Cosa che conferma l’altro detto legato al prezzemolo e dovuto al fatto che cresce dappertutto anche nelle condizioni più dure. “Ti crescerà il prezzemolo nelle orecchie“, riferito soprattutto ai bambini che non amano tanto lavarsi le orecchie.

parsley

Prezzemolo, petroselinum crispum, nel giardino di Home Paradise a Tak (Thailand) – foto Delio Sansavini

La lingua thailandese ha il termine ผักชีไทย (pak cii thai) che nel parlare comune viene abbreviato in  ผักชี (pak cii), ma anche solo ชี (cii), Viene tradotto come “prezzemolo” (in inglese parsley), anche se, giusto per aumentare la confusione, “parsley” a volte viene tradotto in ผักชีฝรั่ง (pak cii farang).

Ma,  c’è un ma, trattasi di coriandolo (Coriandrum sativum), conosciuto anche come “prezzemolo cinese” e col nome spagnolo di “cilantro”, pianta appartenente alla stessa famiglia del prezzemolo ma con un sapore ed un aroma completamente diverso tanto che in Italia i semi vengono utilizzati  nel pampepato ed, in alcune zone, per condire l’impasto della salsiccia.

Ora avrete capito perché il ”prezzemolo  thailandese” non vi piace o al contrario vi piace più del “prezzemolo”  … anche se qui non c’è un solo prezzemolo.

prezzemolo aneto

pag cii lao (anethum graveolens)

In Thailandia trovate anche altri due ผักชี (pak cii) o “prezzemoli”.

Il  ผักชีลาว (pak cii lao) che in realtà  è aneto puzzolente (anethum graveolens L.) e il ผักชีฝรั่ง (pak cii farang), che in realtà è coriandolo incrinato  (eryngium foetidum). Non credo ci sia altro da aggiungere dopo aver scritto: puzzolentefoetidum.

prezzemolo aneto

pag cii farang (eryngium foetidum)

                                                                     Non c’è bisogno che mi ringraziate per le inutili informazioni.

Sono qui per facilitare il vostro soggiorno in Thailandia.

Il piacere è  mio.

Tiziano Matteucci

"Siede la terra dove nata fui / su la marina dove ’l Po discende / per aver pace co’ seguaci sui."(Dante Alighieri - Inferno, V).
Per il resto non c'e' molto da dire.
Pensionato italiano che ora risiede in una cittadina del nord ovest della Thailandia per un assieme di causalità e convenienze ... c'è solo una cosa certa: "faccio cerchi sull'acqua ... per far divertire i sassi" (Premdas)

Latest posts by Tiziano Matteucci (see all)

About Tiziano Matteucci

"Siede la terra dove nata fui / su la marina dove ’l Po discende / per aver pace co’ seguaci sui." (Dante Alighieri - Inferno, V). Per il resto non c'e' molto da dire. Pensionato italiano che ora risiede in una cittadina del nord ovest della Thailandia per un assieme di causalità e convenienze ... c'è solo una cosa certa: "faccio cerchi sull'acqua ... per far divertire i sassi" (Premdas)
This entry was posted in Asia, Thailandia and tagged , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Cosa ne pensi di questo post? Lascia un commento