Cartolina

http://vagamondaggi.blogspot.com/

Foto Giacomo Matteucci

Quando rottamarono l’auto di mio padre
Ci aveva fatto l’equivalente di un’andata
E ritorno per la luna, solo percorrendo
Fino al lavoro quaranta miglia per dieci anni.

Penso a quegli astronauti dai tacchi a molla
Con le loro stelle e strisce grandi come foglie
Riportavano campioni di polvere lunare e papà
viaggiava lontano, meno nello spazio, più nel tempo

non scoprendo altro che polsini sporchi, a ogni giro
lasciando come un tumulo piccoli pezzi di sé.

(Le voyage dans la lune, Richie McCaffery)

Tiziano Matteucci

"Siede la terra dove nata fui / su la marina dove ’l Po discende / per aver pace co’ seguaci sui."(Dante Alighieri - Inferno, V).
Per il resto non c'e' molto da dire.
Pensionato italiano che ora risiede in una cittadina del nord ovest della Thailandia per un assieme di causalità e convenienze ... c'è solo una cosa certa: "faccio cerchi sull'acqua ... per far divertire i sassi" (Premdas)

Latest posts by Tiziano Matteucci (see all)

About Tiziano Matteucci

"Siede la terra dove nata fui / su la marina dove ’l Po discende / per aver pace co’ seguaci sui." (Dante Alighieri - Inferno, V). Per il resto non c'e' molto da dire. Pensionato italiano che ora risiede in una cittadina del nord ovest della Thailandia per un assieme di causalità e convenienze ... c'è solo una cosa certa: "faccio cerchi sull'acqua ... per far divertire i sassi" (Premdas)
This entry was posted in Poesia and tagged , . Bookmark the permalink.

Cosa ne pensi di questo post? Lascia un commento