Cartolina da Bang Lamphu Lang

foto tiziano matteucci

Ma all’alba, salendo su una lancia e perdendosi nelle decine e decine di canali che tagliano il fiume Menam fra templi, monasteri, paradisi vegetali, circondati da un numero incredibile di barche di ogni genere e dimensione che si avviano cariche di favolosa frutta, di fiori, di utensili verso il grande mercato galleggiante, si è subito in una dimensione diversa, dolcissima e remota.

Un paesaggio da primo giorno della Creazione, dove la vita si svolge sul filo di poche ed elementari esigenze, tutte soddisfatte dalla foresta tropicale alle spalle, dal fiume davanti. 

(Franco Nencini – Rapporto dall’Asia – 1975 – Ed. Longanesi & C.)

Tiziano Matteucci

"Siede la terra dove nata fui / su la marina dove ’l Po discende / per aver pace co’ seguaci sui."(Dante Alighieri - Inferno, V).
Per il resto non c'e' molto da dire.
Pensionato italiano che ora risiede in una cittadina del nord ovest della Thailandia per un assieme di causalità e convenienze ... c'è solo una cosa certa: "faccio cerchi sull'acqua ... per far divertire i sassi" (Premdas)

Latest posts by Tiziano Matteucci (see all)

About Tiziano Matteucci

"Siede la terra dove nata fui / su la marina dove ’l Po discende / per aver pace co’ seguaci sui." (Dante Alighieri - Inferno, V). Per il resto non c'e' molto da dire. Pensionato italiano che ora risiede in una cittadina del nord ovest della Thailandia per un assieme di causalità e convenienze ... c'è solo una cosa certa: "faccio cerchi sull'acqua ... per far divertire i sassi" (Premdas)
This entry was posted in Asia, Thailandia and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Cosa ne pensi di questo post? Lascia un commento