Mezzanotte d’orrore in Thailandia

Oroxylum indicum – foto tiziano matteucci

Oroxylum indicum è una specie di pianta appartenente alla famiglia Bignoniaceae  originaria del subcontinente indiano.

Quando le foglie appassiscono il  tronco nudo assomiglia ad uno scheletro e dal crepuscolo in poi, nel buio di una notte illuminata dalla Luna, gli enormi baccelli che penzolano appaiono come falci o spade nelle mani di cavalieri apocalittici,  per questo in inglese la pianta viene chiamata “midnight horror“ (orrore di mezzanotte).

Oroxylum indicum – foto tiziano matteucci

Questa pianta trova un’ampia utilizzazione di tutte le sue parti nella medicina tradizionale.

Il seme dell’Oroxylum indicum  è utilizzato nella medicina  tradizionale indiana ayurvedica. La corteccia della radice viene somministrata  come astringente, tonico amaro, stomachico ed è un ingrediente della medicina tradizionale cinese e dello Sri Lanka. La foglia contiene elementi noti per i loro effetti anti-infiammatori e anti-allergici. Nelle radici  è stato isolato il battere gram-positivo Pseudonocardia oroxyli che vive solo nelle radici di questa pianta.

Non ho le competenze per poter confermare o confutare le proprietà terapeutiche attribuite a questa pianta e, come al solito, invito tutti a prendere maggiori informazioni al riguardo.

Venditrice di phekaa cruda e cotta – foto tiziano matteucci

Di una cosa sono certo, gli enormi baccelli che produce sono,  per molti thailandesi, una leccornia vegetale.

Phekaa cotta – foto tiziano matteucci

In thailandese, pianta e frutto, si chiamano  เพกา (phekaa) ma ha anche altri nomi locali: ลิ้น ไม้ (lin mai)  e  ลิ้น ฟ้า (lin faa).

I baccelli vengono cotti alla brace, la polpa interna è un po’ amara ma viene sempre accompagnata con una salsa piccante …

senza piccante non sarebbe Thailandia.

 

Tiziano Matteucci

"Siede la terra dove nata fui / su la marina dove ’l Po discende / per aver pace co’ seguaci sui."(Dante Alighieri - Inferno, V).
Per il resto non c'e' molto da dire.
Pensionato italiano che ora risiede in una cittadina del nord ovest della Thailandia per un assieme di causalità e convenienze ... c'è solo una cosa certa: "faccio cerchi sull'acqua ... per far divertire i sassi" (Premdas)

Latest posts by Tiziano Matteucci (see all)

About Tiziano Matteucci

"Siede la terra dove nata fui / su la marina dove ’l Po discende / per aver pace co’ seguaci sui." (Dante Alighieri - Inferno, V). Per il resto non c'e' molto da dire. Pensionato italiano che ora risiede in una cittadina del nord ovest della Thailandia per un assieme di causalità e convenienze ... c'è solo una cosa certa: "faccio cerchi sull'acqua ... per far divertire i sassi" (Premdas)
This entry was posted in Asia, Thailandia and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

Cosa ne pensi di questo post? Lascia un commento