Thailandia: la grotta del fiume U Su

tham mae usu

Tham Mae U Su – foto tiziano matteucci

ถ้ำแม่อุสุ – Tham Mæ U Su 

In lingua thailandese แม่ () vuol dire: madre. 

Un racconto popolare narra della moglie incinta di un nobile. Mentre lei, suo marito ed i loro figli stavano fuggendo da dei persecutori trovarono riparo nella grotta per riposare. La donna, temendo che il suo stato di gravidanza potesse rallentare la loro fuga e che gli inseguitori potessero quindi catturarli ed ucciderli, scelse di rimanere nella grotta per permettere al marito ed al resto della famiglia di proseguire la fuga. E nella grotta è  rimasta, per sempre.

tham mae usu

Tham Mae U Su – foto tiziano matteucci

La grotta di   U Su  si trova al confine nord-ovest della provincia di Tak ed è parte del  Moei National Park.

La grotta è accessibile solo durante la stagione secca in quanto l’ingresso principale è un tunnel creato dal fiume (แม่น้ำ – mænam) U Su che penetra nella montagna per attraversarla e confluire nel fiume Moei.

tham mae usu

foto tiziano matteucci

La cavità vera e propria si trova a circa 200 m. dal cosiddetto ingresso ed è raggiungibile solo in barca.

Non illuminata, se si esclude un’apertura che permette alla luce esterna di penetrare alla fine della cavità,  e senza percorsi ben battuti, la grotta è percorribile solo grazie a piccole torce elettriche di ragazzi che, appena si giunge al parcheggio antistante l’ingresso, si materializzano dal nulla.

tham mae su

foto tiziano matteucci

La sua scarsa accessibilità forse è la sua unica vera bellezza.

L’avventura è tutta nell’arrivarci, anche perché, a meno di portarsi dietro potenti fari, nel buio pesto ben poco si possono apprezzare stalattiti e stalagmiti.

Ma credo che, per chi ha spirito di avventura, valga la pena visitarla.

(coordinate per arrivare al parcheggio: 17.303802 , 98.155748)

 

tham mae usu

L’approdo inteno – foto tiziano matteucci

 

 

 

 

 

tham mae usu

foto tiziano matteucci

 

 

 

 

 

tham mae usu

foto tiziano matteucci

 

 

 

tham mae usu

foto tiziano matteucci

 

 

 

 

 

tham mae usu

foto tiziano matteucci

Tiziano Matteucci

"Siede la terra dove nata fui / su la marina dove ’l Po discende / per aver pace co’ seguaci sui."(Dante Alighieri - Inferno, V).
Per il resto non c'e' molto da dire.
Pensionato italiano che ora risiede in una cittadina del nord ovest della Thailandia per un assieme di causalità e convenienze ... c'è solo una cosa certa: "faccio cerchi sull'acqua ... per far divertire i sassi" (Premdas)

Latest posts by Tiziano Matteucci (see all)

About Tiziano Matteucci

"Siede la terra dove nata fui / su la marina dove ’l Po discende / per aver pace co’ seguaci sui." (Dante Alighieri - Inferno, V). Per il resto non c'e' molto da dire. Pensionato italiano che ora risiede in una cittadina del nord ovest della Thailandia per un assieme di causalità e convenienze ... c'è solo una cosa certa: "faccio cerchi sull'acqua ... per far divertire i sassi" (Premdas)
This entry was posted in Asia, Thailandia, Thailandia Viaggi and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

Cosa ne pensi di questo post? Lascia un commento