Scrittori thailandesi tradotti in italiano (7)

Cortina di pioggia – Tew Bunnag – Ed. Metropoli d’Asia

Quando i telefoni funzionavano ancora, un giornalista del «Bangkok News» mi ha chiamato per  chiedermi un commento sulla crisi. Mi ha ricordato che quattro anni fa ho scritto una storia tanto simile da sembrare profetica.

«Come faceva a saperlo?» continuava a chiedere. Ho cercato di dirgli che era solo frutto della mia immaginazione. Gli scrittori creano così. Inoltre, sembrava evidente che un giorno sarebbe accaduto. Non era soddisfatto della mia risposta e ho capito subito che stava cercando di farmi passare per una specie di veggente. Gli ho sbattuto in faccia il telefono.

(Cortina di Pioggia – Tew Bunnag – Ed. Metropolo d’Asia)

Tew Bunnag.

Il viaggio del Naga – Tew Bunnag – Ed. Metropoli d’Asia

Il nuovo romanzo di Tew Bunnag segue la scia lasciata dal suo primo romanzo, Il viaggio del Naga. L’autore e lo scrittore protagonista di questo nuovo romanzo, Tarrin Wandee, sono tanto intrecciati da creare un Tew/Tarrin che subito giustifica la “premonizione” attribuitagli dopo l’alluvione di Bangkok del 2011:”che non poteva non accadere“. Poi il racconto si dispiega sfiorando Londra e un villaggio dell’Isaan ma per finire sempre a Bangkok.

Vita e morte, prostituzione e politica, amori ed amanti si mescolano in un susseguirsi di capitoli montati in modo non lineare ma che, alla fine, compongono una storia circolare in cui tutto si intreccia a tutto e dai racconti amari ma non tristi delle singole vicende nasce un grido d’allarme, non contro l’inevitabile cortina di pioggia ma contro i vizi capitali della società attuale, non solo thailandese. 

Per me una conferma delle ottime qualità artigiane di Tew Bunnag che ci offre, nuovamente, uno spaccato sociale dove oriente ed occidente non si confrontano ma si confondono. 

Questo è il secondo aggiornamento all’elenco di autori thailandesi tradotti in italiano che ho proposto in precedenti post, per evitarvi di rileggerli: questo l’elenco completo dei libri tradotti (sino ad ieri):

  • AA.VV. – Storie del golfo del Siam (Ed. Besa) – Racconti di:  Ussuri Dhammachote, Sri Dao Ruang, Samruang Sing e Khamsing Srinawk (già edito col titolo: L’amato difetto ed altri racconti del Siam).
  • Pieretta Dawn  – Apprendista sirena. La trilogia degli Interspecie (Ed. Fazi)
  • Pira Sudham – La terra dei monsoni (Ed. Besa)
  • Pira Sudham  – Racconti thailandesi  (Ed. Besa)
  • Rattawut Lapcharoensap – L’anno prossimo ritorno (Ed. Frassinelli)
  • Saneh Sangsuk – Veleno (Ed. Archinto)
  • Saneh Sangsuk  – Una storia vecchia come la pioggia (Ed. ObarraO)
  • S.P. Somtow – La danza della Luna (Ed.  Armenia)
  • S.P. Somtow – Aquiliade  (Ed. Mondadori)
  • S.P. Somtow – Il ritorno di Aquila (Ed. Mondadori)
  • Tew Bunnag  – Il viaggio del Naga (Ed. Metropoli d’Asia)
  • Tew Bunnag  – Cortina di pioggia (Ed. Metropoli d’Asia)
  • Upasika Kee Nanayon – Puro e semplice (Ed. Ubaldini)

 

Tiziano Matteucci

"Siede la terra dove nata fui / su la marina dove ’l Po discende / per aver pace co’ seguaci sui."(Dante Alighieri - Inferno, V).
Per il resto non c'e' molto da dire.
Pensionato italiano che ora risiede in una cittadina del nord ovest della Thailandia per un assieme di causalità e convenienze ... c'è solo una cosa certa: "faccio cerchi sull'acqua ... per far divertire i sassi" (Premdas)

Latest posts by Tiziano Matteucci (see all)

About Tiziano Matteucci

"Siede la terra dove nata fui / su la marina dove ’l Po discende / per aver pace co’ seguaci sui." (Dante Alighieri - Inferno, V). Per il resto non c'e' molto da dire. Pensionato italiano che ora risiede in una cittadina del nord ovest della Thailandia per un assieme di causalità e convenienze ... c'è solo una cosa certa: "faccio cerchi sull'acqua ... per far divertire i sassi" (Premdas)
This entry was posted in Libri, Thailandia and tagged , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Cosa ne pensi di questo post? Lascia un commento