Un consiglio per i nati nell’anno del coniglio (o della lepre)

Wat Phra That Chæ Hæng – Provincia di Nan (foto tiziano matteucci)

วัดพระธาตุแช่แห้ง – Wat Phra That Chæ Hæng

Leggenda vuole che il Buddha venne a sedersi sulla riva est del fiume Nan e che nello stupa del wat siano conservate le reliquie di questa visita.  Wat Phra That Chæ Hæng, edificato attorno al 1350 d.C., è il luogo di culto più importante della provincia di Nan, nel nord della Thailandia, ed è il tempio thailandese dedicato al coniglio, uno dei dodici segni zodiacali dell’oroscopo cinese.

Wat Phra That Chæ Hæng – Provincia di Nan (foto tiziano matteucci)

In natura è difficile distinguere a colpo d’occhio tra coniglio e lepre. Questa confusione la ritroviamo nel definire il nome preciso di questo segno zodiacale, che in thailandese è กระต่าย (kratai – coniglio) se non กระต่ายป่า (kratai paa – coniglio selvatico, lepre) dove il “paa” qualifica il “selvatico”. Ma a volte anche เถาะ (thoò – lepre)con particolare riferimento al segno zodiacale – ปีเถาะ (phi thoò – anno della lepre), anche se tutti, comunque, parlano di  ปีกระต่าย (phi kratai – anno del coniglio). Da notare che in thailandese non esiste il senso figurativo italiano che associa “coniglio” a “pauroso”, in quanto un uomo pauroso in Thailandia è คนขี้ขลาด (khon chii klaat).

Capra

Il 19 prossimo entriamo nell’anno della capra (2558) e la mia consorte, che è nata nell’anno del coniglio e, casualmente, quest’anno compie 40 anni, ha ricevuto un preciso consiglio:

«Se sei nata/o nell’anno del coniglio e nell’anno della capra compi 40 anni, devi avere indosso qualcosa di colore verde tutti i giorni … per non correre il rischio di morire durante l’anno»

Non saprei dirvi se me l’ha raccontata giusta o meno, ma questo ha ben poca importanza.

Wat Phra That Chæ Hæng

In fondo “credere è credere” ed inutile chiedersi se siamo nel campo del “vero o del falso”. La logica non esiste per colui che crede in qualcosa e non sarò certo io a combattere contro chi rifiuta la logica.

D’altra parte, oltre a qualche maglietta di colore verde, la sua richiesta di un monile verde si è limitata ad un braccialettino di pietre dure e stiamo cercando un paio di orecchini, sempre di colore verde, … mica smeraldi.

Wat Phra That Chæ Hæng -Provincia di Nan (foto tiziano matteucci)

Tiziano Matteucci

"Siede la terra dove nata fui / su la marina dove ’l Po discende / per aver pace co’ seguaci sui."(Dante Alighieri - Inferno, V).
Per il resto non c'e' molto da dire.
Pensionato italiano che ora risiede in una cittadina del nord ovest della Thailandia per un assieme di causalità e convenienze ... c'è solo una cosa certa: "faccio cerchi sull'acqua ... per far divertire i sassi" (Premdas)

Latest posts by Tiziano Matteucci (see all)

About Tiziano Matteucci

"Siede la terra dove nata fui / su la marina dove ’l Po discende / per aver pace co’ seguaci sui." (Dante Alighieri - Inferno, V). Per il resto non c'e' molto da dire. Pensionato italiano che ora risiede in una cittadina del nord ovest della Thailandia per un assieme di causalità e convenienze ... c'è solo una cosa certa: "faccio cerchi sull'acqua ... per far divertire i sassi" (Premdas)
This entry was posted in Asia, Thailandia, Thailandia Viaggi and tagged , , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Cosa ne pensi di questo post? Lascia un commento