Canto delle monache

Monaca buddista con cane al monastero Seda, provincia del Sichuan, Cina, Aprile 2013. Foto Peter Parks

Monaca buddista con cane al monastero Seda, provincia del Sichuan, Cina, Aprile 2013. Foto Peter Parks

Finalmente sono reale, e splendidamente libera;
libera fino in fondo, dai piatti e dai fornelli, dalla spesa
e dal bucato,
e anche da mio marito con le sue ininterrotte lamentele.
A tutto quanto mi tratteneva ho detto: “Addio!”.
Sono libera dalla morte e da un’ulteriore rinascita.
Sono una donna messa in libertà.
Non più la schiavitù di pasti senza fine …
Con le ossa rotte, le lacrime che colano nel lavandino.
E un marito assente davanti alla tv.
Finalmente ho chiuso con l’odio e con la rabbia.
Vivendo il momento che passa, all’ombra dell’ampio fogliame,
siedo. E tutto è perfetto.

(Canto delle monache – Therigāthā, da Il Buddha parla qui e ora. Le scritture buddhiste reinterpretate con un linguaggio moderno – Stanley Rice – Ed.Ubaldini)

Fonte immagine: AFP

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti è piaciuto il post? Puoi condividerlo cliccando uno di questi pulsanti :D
Share on Facebook8Tweet about this on Twitter1

About Tiziano Matteucci

"Siede la terra dove nata fui / su la marina dove ’l Po discende / per aver pace co’ seguaci sui." (Dante Alighieri - Inferno, V). Per il resto non c'e' molto da dire. Pensionato italiano che ora risiede in una cittadina del nord ovest della Thailandia per un assieme di causalità e convenienze ... c'è solo una cosa certa: "faccio cerchi sull'acqua ... per far divertire i sassi" (Premdas)
This entry was posted in Asia, Cartoline, Diritti Umani, Fotografia, Libri, Religione e Laicità and tagged , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *