La fotografia

La Cueva de las Manos (pittura rupestre datata tra i 13.000 e 9.300 anni) – Perito Moreno – Argentina

«La fotografia è essenzialmente un’informazione di carattere visivo proveniente da un tempo passato. Questo nuovo tipo di immagine è comunemente considerato come un elemento rivoluzionario nella documentazione che i secoli ci hanno più o meno volontariamente lasciato, e che noi interroghiamo per tentare di conoscere e comprendere meglio le epoche che ci hanno preceduto.  A partire dalle più antiche pitture rupestri, malgrado l’usura del tempo e le distruzioni dell’uomo, che hanno cancellato numerose tracce, sono pervenuti fino a noi innumerevoli documenti visivi, spesso difficili da interpretare, ma che hanno conservato la loro forma originale, mentre la tradizione orale, a motivo delle molteplici deformazioni verificatesi in essa nel passaggio di bocca in bocca, non può essere utilizzata che dopo ricerche e controlli spesso controversi.

Oggi la fotografia ha invaso l’esistenza dell’uomo, è divenuta un elemento familiare della vita e nessuno si interroga più sul suo valore. Ogni spettatore è abituato a riconoscere e a ritrovare nell’immagine fotografica elementi che può indicare facilmente e accetta l’informazione da loro apportata senza sognarsi di discuterne l’autenticità.»

(da La fotografia e l’uomo, Jean A. Kein, Casterman, Parigi 1971, trad. it. Paolina, Roma 1974, in Le idee della fotografia. La riflessione teorica dagli anni sessanta a oggi, Claudio Marra – Ed.Bruno Mondadori)

Fonte immagine: Venividivici

Tiziano Matteucci

"Siede la terra dove nata fui / su la marina dove ’l Po discende / per aver pace co’ seguaci sui."(Dante Alighieri - Inferno, V).
Per il resto non c'e' molto da dire.
Pensionato italiano che ora risiede in una cittadina del nord ovest della Thailandia per un assieme di causalità e convenienze ... c'è solo una cosa certa: "faccio cerchi sull'acqua ... per far divertire i sassi" (Premdas)

Latest posts by Tiziano Matteucci (see all)

About Tiziano Matteucci

"Siede la terra dove nata fui / su la marina dove ’l Po discende / per aver pace co’ seguaci sui." (Dante Alighieri - Inferno, V). Per il resto non c'e' molto da dire. Pensionato italiano che ora risiede in una cittadina del nord ovest della Thailandia per un assieme di causalità e convenienze ... c'è solo una cosa certa: "faccio cerchi sull'acqua ... per far divertire i sassi" (Premdas)
This entry was posted in Fotografia, Libri and tagged , , . Bookmark the permalink.

Cosa ne pensi di questo post? Lascia un commento